Al Centro Commerciale Due Mari un weekend dedicato agli amici a 4 zampe!

 Si è svolta, sabato e domenica 18 e 19 marzo, la Prima Edizione del Dog Show “Qua la Zampa”, la prima rassegna canina amatoriale organizzata dal Centro Commerciale Due Mari. Alla manifestazione si sono iscritti più di 100 esemplari di tutte le razze e degli incroci di  razze, di ogni età e dimensione, e quasi altrettanti hanno partecipato al percorso dell’agility dog adeguatamente allestito nella galleria del Centro Commerciale Due Mari.
Un successo dovuto indubbiamente a quanti amano i loro cani e che hanno avuto l’occasione di trascorrere giornate speciali con i loro fedeli amici a quattro zampe in una piacevole atmosfera di divertimento e relax, ma anche alla serietà e professionalità con la quale l’evento è stato organizzato. Durante tutta la manifestazione infatti si sono succeduti esperti cinofili che hanno dispensato tantissime informazioni e consigli utili su come educare i cani, accudirli e alimentarli al meglio, ma anche come gestirli in situazioni di pericolo ed emergenza. A riguardo un particolare ringraziamento va ai Vigili del Fuoco del Nucleo Cinofili della Regione Calabria che sabato alle ore 16 hanno eseguito con i loro cani una breve dimostrazione illustrando le principali tecniche di ubbidienza e ricerca. Un ringraziamento sentito dal Centro Commerciale Due Mari dovuto soprattutto per il lavoro e l’aiuto che gli stessi hanno fornito nel Centro Italia colpito dai tragici eventi sismici dell’ultimo anno. Perché i cani non sono solo gli animali più fedeli dell’uomo, possono esserne anche gli eroi.

Cuore della manifestazione sono state proprio le esibizioni e l’agility dog svolto nel percorso appositamente ideato dai centri cinofili del territorio, si sono succeduti in passerella cani di razza e meticci che hanno ricevuto i simpatici gadget messi a disposizione dal negozio Zooplanet del Centro Commerciale oltre agli omaggi dell’ipermercato Carrefour con il contributo di Pedigree, Wiscas e Cesar.
L’iniziativa, però, ha voluto essere molto di più: due giorni di sensibilizzazione contro l’abbandono dei cani e la diffusione del fenomeno del randagismo sempre più presente anche, e purtroppo, sul nostro territorio. Alla due giorni infatti hanno partecipato anche le associazioni Anima Randagia e Mai da Soli impegnate in campagne di adozione dei nostri amici cani e raccolta fondi per gli sfortunati ospiti dei rifugi.
Un ringraziamento per l’ottima riuscita della manifestazione va naturalmente ai nostri amici a quattro zampe e ai loro proprietari che hanno simpaticamente partecipato e alla presenza dello studio veterinario di Rosario Fruci, dello studio Effemme Veterinari, dell’associazione cinofila Braccobaldo e della scuola cinofila Enjoy Your Dog A.S.D. che hanno fornito il loro prezioso contributo.