Ancora scosse di terremoto in Calabria

Dopo le diverse scosse avvertite nelle scorse settimane, questa notte, alle 00:43, un terremoto di magnitudo 3.2 si è verificato nella zona della Costa Calabra sud orientale (Reggio Calabria) ad una profondità di 32 km. Melito di Porto Salvo e Roghudi i comuni più vicini all’epicentro.

Anche questa mattina, alle 8:06 la terra ha tremato. Un terremoto di magnitudo 2.5 è avvenuto, infatti, nella zona del Tirreno Meridionale, in mare, con coordinate geografiche (lat, lon) 39.01, 15.54 ad una profondità di 209 km. Ieri sera, invece, poco prima delle 20 una scossa di magnitudo 2.2 si è verificata nella zona della Costa Calabra sud occidentale ad una profondità di 40 km, scossa avvertita anche a Falerna.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.