Anziano di 100 anni operato all’Ospedale di Soverato due giorni fa, oggi già cammina

Un anziano di 100 anni, di Monasterace, operato per la frattura del femore all’Ospedale di Soverato due giorni fa, oggi già cammina.
E’ noto che la sanità calabrese non gode di buona salute e spesso vengono pubblicate notizie di “Mala Sanità, ma esiste anche una “Buona Sanità” ed è giusto che se ne parli, una sanità fatta di persone che, in modo professionale, svolgono il loro lavoro.

Due giorni fa, in seguito ad una caduta in casa, un anziano di 100 anni, Criteri Cosimo di Monasterace, un contadino che oggi si gode la sua vecchiaia con i famigliari, ha avuto la frattura del femore ed è stato operato presso l’ospedale di Soverato. L’intervento, durato circa 50 minuti, è riuscito con successo ed il paziente oggi già cammina, è lucidissimo e orientato nel tempo e nello spazio, occupa il tempo facendo cruciverba.

Non prende nessuna terapia. E’ stato operato dal primario dott. Menniti e dalla sua equipe, il dott. Petitto, il dott. Truglia e l’anestesista dott. Lavalle, ma il merito va anche a tutto il reparto di ortopedia e alla fisioterapia, che si trova del reparto e, che segue pazienti interni ed esterni. Un reparto d’eccellenza che andrebbe ancora di più potenziato.
(Mimmo Cosentino)

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati