Calabria – 39enne “gambizzato” a colpi di fucile

polizia-notteUn 39enne è stato “gambizzato” ieri sera, intorno alle 19, a Reggio Calabria. L’uomo, dipendente di un alimentari, è stato raggiunto dai colpi, almeno due ed esplosi con un fucile caricato a pallini, davanti al negozio che si trova nella periferia sud della città, nel quartiere San Gregorio.

Il 39enne G.L.C., era appena uscito dall’alimentari, al termine del turno di lavoro, e stava salendo a bordo della sua auto per far rientro a casa. Dopo gli spari, che l’hanno ferito lievemente ad una gamba, i malviventi si sono dileguati. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti della squadra mobile.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati