Catanzaro – Il Comune finanzia contributi per l’assistenza alloggiativa

Prelevamento dal fondo di riserva per il finanziamento dei contributi per l’assistenza alloggiativa, una variazione di cassa sul bilancio di previsione, l’assegnazione degli spazi per l’affissione di manifesti elettorali e l’autorizzazione per apposizione di una targa commemorativa a ricordo del maestro Salvatore Caroleo sono tra le principali pratiche approvate dalla giunta presieduta dal sindaco Sergio Abramo, assistito dal segretario generale Vincenzina Sica. I lavori hanno visto l’approvazione di sei delibere relative alla concessione di un patrocinio gratuito dell’amministrazione e sette riguardanti contenziosi nei confronti di privati.

Il prelievo dal fondo di riserva, sulla base di una delibera predisposta dal settore politiche sociali e abitative, serve come supporto alla cosiddetta morosità incolpevole. “Si tratta di una misura dovuta per continuare a diminuire il disagio delle persone e delle famiglie meno abbienti”, hanno commentato il sindaco Abramo e il vicesindaco Celestino a margine della riunione dell’esecutivo, “in particolar modo per alleviare, con fondi interamente comunali, il disagio abitativo che colpisce le fasce più svantaggiate della popolazione”.

Via libera anche a una variazione di cassa al bilancio di previsione 2017-2019 predisposta dal settore servizi finanziari, mentre sulla base del deliberato predisposto dal settore servizi demografici, e relazionato dall’assessore Sculco, è stata varata l’autorizzazione ad apporre, sull’immobile di via De Seta 64, dove ha vissuto, una targa commemorativa in memoria del maestro Salvatore Caroleo. Ok, inoltre, all’assegnazione degli spazi per l’affissione dei manifesti elettorali per le elezioni amministrative dell’11 giugno. Le manifestazioni sportive, culturali o di spettacolo patrocinate dall’amministrazione sono le seguenti: quinto trofeo “Pineta di Siano”, organizzato dall’asd “Explorers” il prossimo 2 giugno nella pineta di Siano; convegno internazionale “Diritti umani e crisi della tolleranza”, a cura dell’istituto superiore di scienze sociologiche e penalistiche, che si terrà il 16 giugno a Palazzo De Nobili; iniziativa nazionale del Consiglio nazionale degli architetti denominata “Open! Gli architetti aprono i loro studi”, prevista il 26 maggio a cura dello studio associato “Interurbane architecture”; seconda edizione del “Festival universitario di Primavera”, che si terrà fra il 18 e il 20 maggio a Lido a cura dell’associazione culturale “Primavera studentesca”; “Educamp 2017”, manifestazione organizzata dal comitato regionale del Coni, al PoliGiovino, fra il 12 e il 16 giugno; “East coast festival”, valorizzazione della gastronomia ittica curata dalla società “Leoale 157” e prevista per l’1 giugno nel piazzale del porto.