Comune Squillace – Il bilancio non passa ed il sindaco si dimette

Il sindaco di Squillace, Pasquale Muccari, ha rassegnato le proprie dimissioni dopo che il Consiglio comunale ha respinto la delibera per l’approvazione del riequilibrio di bilancio. Lo ha reso noto lo stesso primo cittadino eletto a maggio 2014 a capo di una lista civica.

Il Consiglio comunale era stato convocato, dopo la diffida della Prefettura di Catanzaro, per la mancata approvazione del bilancio di previsione. Il termine era scaduto lo scorso 31 luglio ed era stato ulteriormente prorogato per venti giorni.

Sette i consiglieri che si sono espressi contro l’approvazione degli atti di bilancio, contro i sei che hanno votato a favore. Nelle prossime ore la Prefettura dovrebbe procedere a nominare un commissario.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati