Disservizi alle Poste di Girifalco

Con una lettera inviata alle Poste e al Prefetto di Catanzaro, il vicesindaco di Girifalco, Maurizio Siniscalco, ha sollevato un problema, che da giorni, crea disagi alla cittadinanza. “Si segnala, per ogni opportuna iniziativa, che numerosi cittadini – si legge nella missiva – lamentano che sul territorio di questo Comune il servizio di distribuzione e consegna della corrispondenza postale è, sostanzialmente, bloccato da decine di giorni”. Nella lettera il vicesindaco fa presente, inoltre, come “questa circostanza preoccupa, soprattutto, le famiglie e le persone anziane che, con l’inizio dell’anno dovrebbero – con sacrificio – programmare anche le spese per imposte e tasse inerenti l’erogazione dei servizi essenziali”.

La lettera, trasmessa dal vicesindaco alle Poste sia con sede a Catanzaro che a Roma ed al Prefetto, culmina con la richiesta di un pronto intervento al fine di ottenere una rapida soluzione del problema, del quale – a quanto pare – molti cittadini hanno investito la locale stazione dei Carabinieri proprio per denunciare l’interruzione del servizio.