Due giovani sorpresi a rubare in una casa, arrestati

Due giovani di San Luca, Vincenzo Italiano e Antonio Francesco Romano, entrambi di 28 anni, colti nella flagranza del reato di furto in abitazione, sono stati arrestati dai Carabinieri.

I due sono stati sono stati sorpresi a rovistare all’interno di una villetta, sita nei pressi del Calvario di Sant’Agata del Bianco, da un maresciallo dei Carabinieri libero dal servizio, prontamente intervenuto assieme ai colleghi del nucleo radiomobile della compagnia di Bianco, a seguito della segnalazione di rumori sospetti provenienti da quella casa, poco distante dal suo alloggio, i cui proprietari al momento erano assenti.

All’arrivo dei militari i ladri hanno cercato di scappare uscendo attraverso una finestra al piano terra, in precedenza forzata per introdursi nell’appartamento, ma sono stati raggiunti e bloccati. Durante la breve fuga hanno anche cercato di disfarsi della refurtiva, costituita da numerosi monili in oro, successivamente riconsegnati ai proprietari.
A seguito del rito direttissimo, il Tribunale di Locri in composizione monocratica ha convalidato l’arresto, disponendo, nei confronti degli arrestati, la detenzione domiciliare.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.