Escavatore in fiamme a Roccella Jonica, matrice dolosa

Attentato incendiario la scorsa notte ai danni di una ditta edile di Mistretta, la ISA RESTAURI E COSTRUZIONI S.r.l.

Il mezzo, un escavatore compatto Bobcat, una macchina industriale usata per eseguire varie operazioni di scavi e modesti movimenti di terra, è stato dato alle fiamme nell’area di cantiere dove lo stesso si trovava posteggiato, nei pressi del lungomare a Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, dove la ditta lavora al rifacimento del lungomare della cittadina.

Alle ore 03:50 di stamattina una telefonata dei Carabinieri del Comando Compagnia di Roccella Jonica ha avvisato i titolari dell’impresa che un mezzo di loro proprietà era stato dato alle fiamme.

Sembra che la matrice sia di chiaro stampo doloso. Le indagini da parte dei militari dell’Arma sono in corso per risalire agli autori. I sospetti sono che – dietro all’attentato incendiario – potrebbe esserci l’ombra del racket.

“Una doccia gelata in pieno sonno – commenta sorpreso uno dei titolari dell’ Impresa edile. Siamo sorpresi poiché cose di questo genere, in tanti anni di lavoro per tutta la Penisola, a noi, non erano mai capitate. Non ci resta che riporre fiducia nella giustizia e continuare, se pur con un po’ di amarezza e dispiacere, a fare il nostro lavoro con lo stile, la serietà, l’attenzione e la determinazione che ha sempre contraddistinto la nostra Impresa”.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati