Genitori si picchiano a sangue durante la partita dei figli

Il derby dei giovanissimi girone C tra Paolana e Xerox Chianello finisce in rissa. Tra genitori. Per essere ragazzini l’agonismo ieri allo stadio “Eugenio Tarsitano” non è affatto mancato sul rettangolo di gioco.

Una partita “maschia” ma nulla di deplorevole fino ai minuti finali. Un fallo tra i calciatori accende un battibeccho. C’è qualche spinone nel mentre gli allenatori cercano di calmare i più agitati.

In campo scende dalla tribuna il papà di un ragazzo e le suona di santa ragione a un altro genitore in campo in veste di accompagnatore. Manate e pugni. E si avvicina anche un ragazzino che lo prende a calci da terra. Il derby finisce 1 a 1.

E negli ultimi due minuti i ragazzi in campo si passano la palla senza giocare. Una pagina da dimenticare al più presto per la Paola sportiva. (Gazzetta del Sud)

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati