Grafèin lancia un concorso foto-letterario con il patrocinio del Comune di Montepaone

Valorizzare l’importanza dell’attimo attraverso la forza espressiva della fotografia e con le trame narrative del racconto. Con questo intento nasce il concorso foto-letterario nazionale “Istanti: racconti dietro l’obiettivo” promosso dall’agenzia editoriale catanzarese “Grafèin”. L’iniziativa gode del patrocinio morale del Comune di Montepaone.

Ogni partecipante può proporre un racconto dattiloscritto a tema libero per descrivere la fotografia associata al proprio testo candidato. Il tema è quello dell’istante, dell’attimo. L’autore o l’autrice della fotografia può essere persona diversa dall’autore o dell’autrice del racconto. La partecipazione è gratuita. Per la presentazione delle opere c’è tempo fino al 31 gennaio 2019 secondo le modalità specificate nel bando pubblicato sul sito web di Grafèin, www.grafein.net.  

“Dietro lo scatto fotografico si cela l’intento di immortalare luoghi, scorci, attimi, che lasciano negli occhi di chi sta dietro l’obiettivo, e di chi osserva, emozioni e suggestioni”, afferma la direttrice di Grafèin, Laura Montuoro. “La fotografia – prosegue – è quindi un prodotto artistico, vettore di emotività, di vissuti dalle mille sfaccettature e possibilità interpretative che il concorso pensa in sinergia con l’arte della scrittura con lo scopo di mettere su carta ciò che uno scatto nasconde “tra le righe”. L’obiettivo – conclude Montuoro – è dunque quello di raccontare un’immagine, un istante, per condividere e promuovere sensi e mondi rappresentativi di luoghi ed emozioni destinati a un uomo ormai fin troppo anestetizzato per cogliere il bello nel quotidiano e nello straordinario che caratterizza ciò che lo circonda e lo accompagna nell’intimo della propria persona”.

La redazione dell’agenzia Grafèin selezionerà dieci finalisti, i cui nomi saranno resi noti entro il 28 febbraio 2019. In un secondo momento, una giuria di esperti esaminerà i racconti dei finalisti scegliendo la rosa dei tre vincitori che si aggiudicheranno un premio secondo quanto indicato nel bando.

I primi dieci racconti classificati e le rispettive fotografie associate verranno pubblicati in un’apposita sezione del sito web di Grafèin, la rubrica “Un racconto al mese”.  Grafèin esprime inoltre gratitudine nei confronti degli sponsor, tutti citati nel bando di concorso, per il loro sostegno all’iniziativa.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.