Il calabrese Marcello Fonte vince a Cannes come miglior attore

L’attore reggino Marcello Fonte si è aggiudicato il premio per la migliore interpretazione maschile per il film Dogman di Matteo Garrone al prestigioso Festival di Cannes. Emozione doppia considerato che a consegnare il premio è stato un monumento del cinema italiano come Roberto Benigni.

Musicista, performer e scultore, Marcello Fonte è nato a Melito di Porto Salvo nel novembre del 1978. Da piccolo quando ero a casa mia e pioveva sopra le lamiere, chiudevo gli occhi e mi sembrava di sentire gli applausi adesso è vero ed è come essere in famiglia”.

Così Marcello Fonte ha commentato il premio come miglior attore ricevuto a Cannes per “Dogman” di Matteo Garrone. “Il cinema è la mia famiglia – ha proseguito emozionatissimo -, ogni granello della sabbia di Cannes è una meraviglia. Grazie a Metteo che si è fidato che ha avuto il coraggio…”.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati