Il ponte crollato a Genova ha lo stesso progettista di quello di Catanzaro

Sono “almeno ventidue le vittime accertate”, ha riferito il viceministro alle infrastrutture e ai trasporti, Edoardo Rixi: tra loro anche un bambino.

La protezione civile parla di circa 20 morti e 13 feriti, specificando che tra le 30 e le 35 vetture, oltre a tre mezzi pesanti, sono rimasti coinvolti nel crollo.

Costruito dalla Sogene su progetto di Morandi, all’epoca della realizzazione era il secondo ponte ad arco singolo in calcestruzzo armato in Europa e nel mondo.

Intanto su Facebook, diversi i post di preoccupazione degli abitanti del capoluogo di Regione. Attualmente Anas ha avviato interventi di manutenzione della struttura per i quali sono stati stanziati, complessivamente, 3,4 milioni di euro.

I lavori del primo lotto sono già in corso mentre a settembre dovrebbero iniziare quelli del secondo e terzo lotto

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

One thought on “Il ponte crollato a Genova ha lo stesso progettista di quello di Catanzaro

  1. Maria Silvana Procopio
    18/08/2018 at 17:10

    Speriamo di non fare la fine di quei poveretti anche a Catanzaro. È da molto tempo che attraverso il ” nostro ponte” con addosso ansia e paura.