In auto con 134 dosi di eroina, fermati dopo aver tentato la fuga

Sono stati sorpresi in auto con 134 dosi di eroina. Così, i baschi verdi del gruppo di Catanzaro hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di due uomini, appartenenti alla comunità rom catanzarese, sorpresi nei pressi di viale Isonzo a trasportare in auto circa 34 grammi di eroina, suddivisa nelle 134 dosi pronte per essere destinate allo spaccio.

In particolare, i due, non curanti dell’alt intimatogli dai finanzieri, hanno tentato di sfuggire al controllo, per poi fermarsi solo dopo aver provveduto a gettare dal finestrino dell’autovettura gli involucri contenenti droga.

I baschi verdi, grazie anche al sopraggiungere di ulteriori pattuglie nella zona, riuscivano ad ultimare il controllo ed a recuperare lo stupefacente abbandonato precedentemente dai due rom che, pertanto, sono stati arrestati. I due soggetti, su disposizione della locale autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa della prevista udienza di convalida per direttissima.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati