Pistola clandestina e marijuana in casa, due arresti

Nel primo caso a finire agli arresti è stato un 27enne di Pianopoli, Tommaso Boca, già gravato da precedenti di polizia. Fermato per le vie di Pianopoli mentre era in sella ad una moto, l’atteggiamento del giovane ha insospettito i militari che così hanno deciso di approfondire gli accertamenti recandosi nell’abitazione del 27enne dove, dopo un’accurata perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta una pistola clandestina di derivazione russa completa di caricatore e proiettili, perfettamente funzionante e pronta all’uso, oltre ad una modica quantità di hashish. Per il giovane è scattato inevitabilmente l’arresto e stamani, a seguito della convalida, è stata confermata la custodia in carcere.

Più ingente, invece, il quantitativo di marijuana che ha portato all’arresto di V.G., classe 88. Un paio di giorni fa i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Lamezia Terme lo avevano sorpreso mentre cedeva alcune dosi in pieno centro. Nella sua autovettura altri 50 grammi di stupefacente che hanno portato i militari fino all’abitazione ove, occultati in uno sgabuzzino, sono stati rinvenuti ulteriori 250 grammi circa. Il giovane è stato pertanto arrestato e a seguito di convalida gli è stato imposto l’obbligo di presentazione alla P.G.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati