Presunto degrado al cimitero di Davoli, la precisazione dell’Amministrazione comunale

Dopo un’attenta analisi da parte dell’Amministrazione guidata da Giuseppe Papaleo si è riscontrata l’assenza di cipressi pericolanti o di rami che potrebbero recare danni ai passanti.
Inoltre, le chiavi della camera mortuaria all’interno dell’ala nuova sono da tempo in possesso delle aziende di settore e possono utilizzarla ogni qual volta lo ritengano necessario.

Tra le priorità che questa Amministrazione ha portato avanti per il cimitero non si possono non evidenziare:
dotazione rampa per disabili al II livello del cimitero vecchio;
chiesetta ristrutturata per le funzioni religiose;
lavandino a doppia vasca;
scala mobile fissata sul blocco a 5 piani del cimitero nuovo e infine un nuovo blocco di 38 loculi nel cimitero nuovo.

ARTICOLO CORRELATO
Degrado e abbandono al cimitero di Davoli

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.