Quinta vittima di legionella, 70enne muore a Catanzaro

Salgono a cinque le vittime dell’epidemia di legionella a Bresso. Come scrivono oggi alcuni quotidiani, un pensionato bressese di 70 anni è morto lunedì al Policlinico universitario Mater Domini di Catanzaro, dove era ricoverato dal 26 luglio scorso.

L’uomo si trovava in provincia di Catanzaro insieme alla famiglia per un periodo di ferie, quando ha accusato i primi sintomi della malattia. Con ogni probabilità aveva contratto il morbo a Bresso nei 10 giorni prima della partenza delle ferie.

La legionellosi è un’infezione causata da un batterio le cui fonti di infezione sono le sorgenti d’acqua, propagandosi normalmente per vie respiratorie, mediante inalazione. È per tali motivi che la legionellosi non si trasmette da persona a persona.

ALTRI ARTICOLI