Ritrovato il cadavere del giovane scomparso, il corpo in fondo ad un fossato

È finita nel peggiore dei modi la ricerca del giovane scomparso nel cosentino negli scorsi giorni. I soccorritori, infatti, hanno ritrovato il cadavere di Dominique Lucas Yves Balmont, il cittadino francese di 23 anni scomparso martedì scorso in una zona di campagna sulle colline tra Fiumefreddo Bruzio e Longobardi, nel cosentino.

Il corpo senza vita del giovane è stato individuato in un fossato distante circa 500 metri in linea d’aria dal luogo dove era stato trovato un furgoncino che veniva utilizzato da Balmont. Ieri, sempre nella zona, era stato rintracciato anche il cane del giovane.

Le operazioni di recupero della salma sono piuttosto complesse per la difficile accessibilità dei luoghi. Allo scopo è giunto nella zona un elicottero del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco proveniente dall’Elinucleo di Salerno. Riguardo la morte del giovane, gli investigatori, secondo quanto si è appreso, escludono la causa violenta e propendono per il fatto accidentale.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati