Sabato 22 dicembre a Montauro “La Notte del Borgo”

Organizzata dall’associazione culturale giovanile “La radice Sociale”, con il patrocinio gratuito del Comune di Montauro e con la collaborazione di tante attività presenti sul territorio.

Questa manifestazione sarà un contenitore di tutte le cose belle che ci sono da vedere e degustare a Montauro. Musica dal vivo, gastronomia e artigianato, il tutto suddiviso nelle tre piazze principali, collegate da Corso Umberto I, nel centro storico di Montauro. Piazza Rossi Milano, dedicata all’artigianato, ospiterà diversi artigiani provenienti da tutta la Calabria ed esporranno le loro preziose creazioni, dai presepi a prodotti in ferro, vimini. La Fiera Enogastronomica, in piazza Zanardelli, ospiterà la cucina locale con zeppole, calzoni, polpette di carne, baccalà e patate, panini con salsiccia/wurstel, vino novello bianco e rosso, dolci tipici natalizi e crêpes.

La Manifestazione avrà inizio alle ore 18.00 con l’apertura ufficiale di tutti gli stand. All’interno della manifestazione ci sarà il Primo Raduno di Zampogne che suoneranno in tutto il centro storico, diversi gruppi di zampognari provenienti anche da altre province hanno comunicato la loro partecipazione. Nella piazza dedicata alla gastronomia ci saranno i “Teleion Ensemble Sax”,nato nel 2015 da un gruppo di giovani musicisti calabresi con l’intento di creare una formazione innovativa ed eclettica, dotata dell’energia e della spontaneità tipiche di una marching band, ma allo stesso tempo, capace di approfondire con gusto e personalità il grande repertorio jazzistico, con brani che spaziano da Duke Ellinghton fino a Joshua Redman. In Piazza San Pantaleone, con lo sfondo della bellissima Chiesa Matrice ci sarà il concerto del gruppo che sta riscuotendo tantissimo successo nelle piazze calabresi, anche loro giovani: i TarantaJonica.

Tra artigianato, Gastronomia e Musica, Vi aspettiamo a Montauro, sabato 22 dicembre, dalle ore 18.00 per l’edizione zero de “La Notte del Borgo”.

ALTRI ARTICOLI