San Sostene – Nascondeva un chilo e mezzo di marijuana nell’uliveto, arrestato

Proseguono i controlli della Compagnia di Soverato per contrastare lo spaccio di stupefacenti e particolare attenzione è stata dedicata alla zona In seguito ad un controllo nella frazione marina di San Sostene, è stato arrestato il 33enne sorvegliato speciale Giuseppe Corapi. In particolare, nel corso del controllo effettuato all’interno di un uliveto, i militari della Stazione di Guardavalle hanno trovato un contenitore di raccolta dei rifiuti, di colore marrone, all’interno del quale era custodito un sacco nero in plastica, contenente un chilo e mezzo circa di marijuana, tutto nascosto sotto un cespuglio.

Inoltre, in un altro contenitore sono stati trovati i documenti di circolazione e la chiave di un’auto intestata a un 42enne di Soverato, su cui sono tuttora in corso ulteriori approfondimenti investigativi. La marijuana è stata sequestrata e verrà inviata presso il L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Vibo Valentia, per gli accertamenti qualitativi. Stamane il G.I.P. di turno presso il Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto, disponendo per Corapi la custodia cautelare in carcere.