Sequestrati dai carabinieri 5 kg di marijuana, due arresti

Si e’ conclusa con due persone arrestate in circostanze diverse e oltre 5 chili di marijuana sequestrati una vasta operazione di controllo straordinario del territorio disposta dal Gruppo Carabinieri di Locri nei comuni di Siderno e Benestare ed effettuata nel corso della scorsa fine settimana, effettuando rastrellamenti a tappeto, controlli e perquisizioni locali e personali nei confronti dei principali sospettati. In particolare, i carabinieri della Stazione di Siderno hanno arrestato Giuseppe Romano, 30enne del posto, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nella sua abitazione, i Carabinieri hanno rivenuto un chilo e mezzo di marijuana in due involucri in cellophane, custoditi in due scatoloni riposti in un garage adiacente alla citata abitazione. Oltre alla droga, i militari hanno trovato anche un bilancino di precisione.

I Carabinieri della Stazione di Careri hanno arrestato Domenico Marrapodi, 25enne, di Benestare, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Durante la perquisizione dell’abitazione di residenza, svolta assieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 15 involucri di plastica termosaldati, contenenti complessivamente circa 4 chili di marijuana.

Lo stupefacente e’ stato rivenuto in un terreno adiacente all’abitazione, all’interno della fitta vegetazione, dove marrapodi aveva cercato di nasconderlo prima dell’irruzione dei Carabinieri.Tutta la droga, del valore complessivo al dettaglio di oltre 50 mila euro, e’ stata sequestrata.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.