Spara durante una battuta di caccia al cinghiale ma uccide il compagno

Drammatico incidente di caccia, questa mattina, in contrada Gonea di Morano Calabro (Cosenza). Un quarantenne, uscito con alcuni amici per una battuta di caccia al cinghiale, e’ stato centrato per errore dai colpi sparati da un compagno.

L’uomo, che sarebbe stato colpito al viso, e’ morto istantaneamente. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. La vittima lascia la moglie, incinta di cinque mesi.