Statua in bronzo riemerge dal lago Angitola in secca, recuperata

Recuperata dal letto del lago Angitola a Maierato, una statua in bronzo probabilmente risalente ai primi del ‘900, da parte dei vigili del fuoco di Vibo. La statua era stata avvistata da un passante nel lago, in questo periodo in secca, che ha così fatto riemergere la statua.

Sul posto è intervenuto il nucleo Speleo alpino fluviale che nella serata di ieri ha recuperato la statua, ora affidata ai carabinieri per le verifiche del caso. Soddisfazione anche dall’amministrazione comunale di Maierato che ha documentato il ritrovamento sulla sua pagina Facebook.