Sul traghetto con in auto 11 kg di cocaina, calabrese arrestato

La Guardia di Finanza ha arrestato a Messina un calabrese, del quale non sono state fornite le generalità, per detenzione di 11 kg di cocaina. L’uomo è stato fermato a Messina agli imbarcaderi dei traghetti provenienti dalla Calabria, con i panetti di cocaina nel suo autoveicolo.

È stato il fiuto del cane antidroga Dandy a segnalare la presenza della sostanza stupefacente. Dietro i pannelli interni dell’abitacolo i finanzieri hanno scoperto 10 panetti di cocaina, avvolti in involucri di cellophane e sigillati con nastro da imballaggio. L’uomo è stato trasportato in carcere e la droga e l’auto sono state sequestrate.

ALTRI ARTICOLI