VIDEO | Laurea ad honorem per Patti Smith, per lei ha suonato il catanzarese Pablo Caroleo

Pablo Caroleo

Viene definita come una figura atipica e rivoluzionaria del rock degli anni Settanta, tra le grandi protagoniste del proto-punk e della New wave, Patti Smith è stata ed è ancora una poetessa e una cantante libera, nelle parole e nelle melodie dei suoi brani.

Nei giorni scorsi, colei che è stata definita la sacerdotessa del rock, ha ricevuto dal Magnifico Rettore dell’Università di Parma, il prof. Loris Borghi, la laurea ad honorem in “Lettere Classiche e Moderne” per la “ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi espressivi”.

Ad accogliere Patti Smith, tra gli studenti dell’università, il chitarrista catanzarese Pablo Caroleo, entrato da poco al Conservatorio “A.Boito” di Parma che l’ha ricevuta, insieme ad altri colleghi, suonando e cantando due dei suoi brani, “Gloria” e “Distant Finger”s.