51⁰ Concorso Nazionale del Presepio

L’Associazione Nazionale Letterati e Artisti, in seguito alle tante richieste da parte di enti e privati amanti  di rievocare la “Notte Santa”, ha ripreso, dopo alcuni anni, ad organizzare il Concorso Provinciale del Presepio.

Il Concorso, fondato dall’ANLA nel 1963, in collaborazione con l’allora Arcivescovo di Catanzaro-Squillace Mons. Armando Fares, e proseguita anche con gli Arcivescovi che si sono succeduti nel tempo, è stato portato avanti per mezzo secolo ed ha avuto diverse commissioni giudicatrici, le quali si sono impegnate nel non facile lavoro a visionare migliaia di esemplari sulla Santa Natività in luoghi e famiglie del nostro territorio, premiandone complessivamente centinaia di operatori del settore.

La commissione di questa cinquantunesima edizione, composta dal prof. Giuseppe D’Agostino (presidente), dal dott. Gianfranco Migliaccio, dal prof. diacono Vittorio Politano, dal dott. Giuseppe Soluri e dall’ins. Maria Caterina Procopio (segretaria), ha visitato oltre cento presepi in città e nella provincia e renderà noti i vincitori durante la cerimonia di premiazione,  che avrà luogo  sabato 20 gennaio, alle ore 17.00, nella Sala “Sancti Petri” del Palazzo Arcivescovile di Catanzaro (via Arcivescovado, 13).

Presiederà l’evento annuale l’Arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace e Presidente della Conferenza Episcopale Calabra, Mons. Vincenzo Bertolone.

ALTRI ARTICOLI