8° appuntamento della Rassegna Teatrale Città di Lamezia Terme

foto1Tutto pronto al teatro Teatro Grandinetti di Lamezia Terme per ospitare il trio comico Chicco Paglionico, reduce dal successo di Zelig, Andrea Monetti e Francesco D’Antonio di Zelig Off e Komicamente. L’appuntamento è per sabato 23 gennaio alle 20.45 nell’ambito del cartellone Teatro Comico della rassegna “Vacantiandu – Città di Lamezia Terme”, diretta da Nicola Morelli, Walter Vasta e Sasà Palumbo. I tre cabarettisti salernitani porteranno in scena l’esilarante spettacolo “Villa per bene – Il 10 di ogni mese”.
Un gruppo affiatato, sorprendente e folle che tutti i giorni condivide lo spazio casalingo oltre quello in scena e che progetta, vive e mette insieme aspetti di vita quotidiana che inevitabilmente danno spunto ad un cabaret arguto ed accattivante. Se Chicco, applauditissimo e tra i personaggi più amati a Zelig, riproporrà le sue disavventure da commesso Ikea, Andrea Monetti non mancherà di stupire con il suo repertorio e nuovi personaggi. A tenere le fila di tutto sarà Francesco D’Antonio, con riflessioni al vetriolo e la sua comicità colta. Tre sfaccettature dell’umorismo, tre modi diversi di affrontare il mondo della risata, tre menti, tre ragazzi che miscelano le proprie caratteristiche per uno spettacolo da lasciare senza fiato…per le troppe risate!
“Villa per bene” non è solo la loro casa, “Villa per bene” è uno stato d’animo, un modo di essere e di portare in scena la quotidianità di tre giovani che hanno deciso di fare gli artisti e di vivere insieme, sotto lo stesso tetto e sopra lo stesso palco ma ogni mese, mentre “Il 10 di ogni mese” è il giorno in cui si paga l’affitto e in un attimo i problemi di tutti i giorni diventano spunto di comicità. Sul palco si alterneranno momenti di vita comune, personaggi e monologhi. Il sipario si apre, non solo sulla scena, ma anche in una parte di vita privata, per svelare al pubblico come nasce la comicità di questi tre ragazzi, che uniscono le loro forze per unire tre tipi di comicità diversa che si sa bilanciare bene. Tutto nasce nelle loro quattro mura. Il loro, è un indovinato mix di commedia brillante e cabaret fatto in casa. La porta della loro Villa si apre al pubblico, alla sua risata, al suo applauso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.