A Soverato un progetto per aiutare le famiglie di genitori con figli disabili

Il Sorriso di Antony della dottoressa Ludovica Staglianò e il salone di Bellezza di Salvatore Sestito offrono la loro professionalità alla comunità, bambini ed adulti, che hanno difficoltà nel taglio dei capelli.
Ha avuto inizio il progetto in collaborazione con il meraviglioso Salvahair – Salone di bellezza “TUTTI IN SALONE”

Progetto a lungo termine, sperando abbia un “per sempre”, affinché “per sempre” questo grande ostacolo per le famiglie (sempre nuove) possa diminuire grazie al nostro aiuto.
Il mio ruolo, per le famiglie che iniziano oggi spero sia sempre meno utile e trasparente cosi che anche questa situazione diventi la loro quotidianità.

Ma Quotidianità, per una società a portata di tutti, è avere ambienti accessibili per tutte le situazioni, ed io e Salvahair con questo nuovo progetto stiamo cercando di offrire all’intera comunità.
Turni che con organizzazione e calma abbiamo affrontato uscendone molto soddisfatti.
Le famiglie e i loro figli hanno trovato uno spazio giochi in un luogo in cui per la maggior parte dei bambini è un ambiente negativo e frustrante.
Il lavoro svolto è avvenuto per fasi, applicando strategie e protocolli di condizionamento positivo.
L‘imitazione è stata nostra grande alleata, per fino io e Salvatore abbiano tagliato i nostri capelli, strategia che ha aiutato e tranquillizzato i nostri bambini e non solo.

Anche qui importantissimo il rispecchiamento emotivo e le storie reali-create per arrivare a dei fini, come quella del piccolo D. che insieme a Salva ha “lavorato” per procurare e donare la folta chioma al suo papà, mancava solo “un ingrediente” importante e infatti usciti dal salone son corsi per comprare “LA COLLA PER ATTACCARE I CAPELLI A PAPÀ”
Afferma la dottoressa Staglianò sociologa specializzata in disabilità e titolare del centro psicoeducativo “Il sorriso di Antony”:
Ho conosciuto Salvatore Salvatore grazie alla famiglia di un bambino che ho in carico ed è stata una super scoperta.

Ho subito capito che il suo salone e la sua professionalità, ma sopratutto la sua estrema empatia sono un tesoro da custodire.
Ha lavorato da solo, per più di un anno con il bambino autistico, raggiungendo un attimo risultato, tanto che, l’ultimo taglio in mia presenza è stato magnifico, ma i meriti sono solo di Salvatore.
Quel giorno mi disse ”Ludovica mi metto a disposizione dei e per tuoi ragazzi, vengo al centro e tagliamo i capelli a tutti”.
Io li, presi subito la “palla al balzo” proponendo un nuovo progetto, che spero abbia continuità, nel tempo e per sempre.

Ed ecco qui che nasce “TUTTI IN SALONE”, nasce per dare un’occasione a tante famiglie che si ritrovano a vivere questa problematica ovvero,il taglio dei capelli, non sempre facile da gestire che prevede protocolli da applicare, fasi e diverse situazioni da affrontare.

Con l’auspicio di unire le nostre professionalità e competenze, mettendoci al servizio dell’intera comunità e che il salone di Salvatore possa diventare un punto di riferimento, un appoggio, un conforto, per tutte quelle famiglie e per tutti i bambini e ragazzi che vivono difficoltà nell’affrontare la problematica “TAGLIO CAPELLI”.
In basso troverete il numero da contattare per prenotare un appuntamento e una prima fase di colloquio telefonico per strutturare al meglio tutto il processo.

Che Salvatore e la nostra collaborazione possano essere un esempio per tutti, per panettieri, ristoratori, commercianti, solo insieme possiamo creare una società alla “portata di tutti”.
Il cambiamento può avvenire, se tutti gli attori di una società, iniziano nel loro piccolo a far qualcosa.
Salvatore non è un terapista.

Salvatore non è un professionista del sociale, Salvatore è un parrucchiere che ha deciso di mettersi a servizio della propria comunità. Non c’è altro da aggiungere
Ed io non posso fare altro che continuare a fare il mio lavoro, offerendo professionalità e amore soprattutto fuori dal mio centro affinché si possa costruire, a piccoli passi una società alla portata di tutti.

Ludovica Staglianò