Accede a whatsapp e social dell’ex, scoperto e denunciato uomo nel catanzarese

Il divieto di avvicinamento alla persona offesa è stato disposto nei confronti di un uomo che, grazie alle sue capacità tecniche, accedeva abusivamente ai social network e al WhatsApp di una giovane con la quale aveva stretto una breve relazione sentimentale, poi interrotta.

Lo rendono noto i carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli (Catanzaro), tracciando un bilancio dell’attività di controllo eseguita nell’ambito di “Pasqua sicura 2019” nel comprensorio del Reventino e della Presila Catanzarese, bilancio che ha portato a quattro denunce e due segnalazioni.

I carabinieri di Soveria Mannelli hanno eseguito, nel Cosentino, la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal Tribunale di Catanzaro nei confronti dell’uomo che accedeva abusivamente ai social network e alle applicazioni di messaggistica istantanea dell’ex fidanzata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.