Accoltellato giovane durante festeggiamenti patronali, due fermi

Durante i festeggiamenti patronali a Campora San Giovanni un 31 enne di Amantea, a seguito di una lite nella notte tra sabato e domenica, ha dovuto far ricorso ai sanitari dell’ospedale civile di Lamezia Terme che lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico per suturare una ferita all’addome provocata da un coltello.

L’attività investigativa svolta dai militari della Stazione Carabinieri di Amantea e dal N.O.R.M. della Compagnia di Paola, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Paola, Pierpaolo Bruni e dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Teresa Valeria Grieco, ha permesso, in poche ore, di ricostruire l’evento e di individuare gli autori del ferimento: due commercianti ambulanti di Caraffa di Catanzaro, Lorenzo Fimiano, 45enne, e Raffaele Verre, 49enne nei cui confronti, è stato emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto, per tentato omicidio, eseguito la notte scorsa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.