Accusato di atti sessuali su minori in Romania, 29enne arrestato in Calabria

È accusato di atti sessuali commessi su minori nel 2017 in Romania un romeno di 29 anni arrestato a Rocca di Neto dalla Squadra mobile di Crotone, in collaborazione con i carabinieri.

L’arresto del giovane, rintracciato nei pressi di un bar, è stato fatto in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso nello scorso luglio dall’autorità giudiziaria romena. Il cittadino romeno é stato portato portato nel carcere di Castrovillari.