Aggredisce il vicino con una mazza da baseball e poi scappa, denunciato

Con l’accusa di lesioni personali gravi, resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché guida reiterata senza patente, è scattata la denuncia da parte dei carabinieri della Compagnia di Cirò Marina per un 47enne del luogo. In un breve periodo di tempo, l’uomo si sarebbe reso protagonista di un susseguirsi di avvenimenti delittuosi.

In particolare, dopo aver aggredito un vicino di casa con una mazza da baseball – il quale avrebbe riportato lesioni ad un braccio giudicate guaribili in 30 giorni – si sarebbe dato alla fuga. Individuato durante un controllo alla circolazione stradale, l’uomo non si sarebbe fermato all’Alt intimato dai militari.

Rintracciato successivamente, sarebbe risultato anche sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita. Infine, sottoposto a perquisizione domiciliare, il 47enne è stato trovato in possesso di una mazza da baseball che sarebbe riconducibile all’aggressione. La mazza è stata posta sotto sequestro.