Aggredisce sorella e due operai, arrestato 57enne

carabinieri_arresto-malviventiE’ stato arrestato dai carabinieri di Rosario Valanidi per tentato omicidio, rapina, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi ed oggetti atti ad offendere, Francesco Martorano, 57enne, pensionato, già noto agli inquirenti. L’uomo recatosi in un appezzamento di terreno di proprieta’ del defunto padre, per il quale da anni e’ pendente un contenzioso per la spartizione tra i componenti della famiglia, avrebbe minacciato di morte con un bastone – all’estremita’ del quale era legato un uncino di ferro – due operai e la sorella, che erano intenti a raccogliere le olive, sottraendo ai primi due gli zaini e colpendo la donna alla nuca con un sasso di grosse dimensioni. Datosi alla fuga a bordo della sua auto, l’aggressore, intercettato dai Carabinieri, non si e’ fermato all’alt rischiando di investire uno dei militari, per arrestare la marcia dopo pochi metri. L’uomo e il veicolo sono stati perquisiti. Sul sedile anteriore dell’auto, lato passeggero, e’ stato trovato il bastone insieme con gli zaini sottratti precedentemente ai due operai, dai quali mancavano soldi contanti. Dopo un ulteriore tentativo di resistenza, l’uomo e’ stato bloccato e portato in carcere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.