Aifa richiama decongestionante nasale dalle farmacie per risultato fuori specifica in confezione del medicinale

L’Aifa, con provvedimento datato 11 ottobre 2022, ha disposto il ritiro del seguente medicinale: PSEROCINA NASALE 5g 20 mg/g unguento nasale lotto n. 111914.1 con scadenza 11/2022 e n. lotto n. 111915.1 con scadenza 11/2022, AIC n. 046990026, ditta titolare AIC INFECTOPHARM ARZNEIMITTEL UND CONSILIUM GMBH con sede legale e domicilio fiscale in  –  Von-Humboldt-Strasse 1 – 64646 Heppenheim – Germania, concessionario per la vendita in Italia FARMA GROUP SRL.

Il ritiro è stato disposto a seguito di notifica da parte Società Di Renzo per conto della ditta Farma Group Srl e considerata la notifica di allerta pervenuta dall’autorità tedesca, concernenti risultato fuori specifica in confezione del suddetto medicinale ed ai sensi dell’art. 70 del D. L.vo 219/2006.

Pserocina Nasale è un farmaco a base del principio attivo Mupirocina Calcica, appartenente alla categoria dei Decongestionanti e nello specifico altre preparazioni rinologiche.

È indicato, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  per l’eliminazione della colonizzazione nasale di stafilococchi, compreso Staphylococcus aureus meticillino-resistente (SAMR), negli adulti, negli adolescenti e nei bambini a partire da un anno di età.

La ditta Farma Group Srl, concessionario per la vendita, curerà il ritiro che il Comando dei Carabinieri per la tutela della salute è tenuto a verificare.