Al via “buon compleanno Catanzaro”, gli eventi del fine settimana

Il programma di Buon Compleanno Catanzaro, a parte l’anteprima del concorso fotografico già svolto, verrà inaugurato domani da una manifestazione molto suggestiva; infatti alle ore 15,00 del 6 Novembre atleti della Run for Catanzaro, in tunica bizantina che, con una torcia accesa ed un vessillo con le insegne dell’Impero Romano d’oriente, partiranno dal quartiere marinaro ed attraverso una corsa non competitiva, raggiungeranno la terrazza del San Giovanni nel centro storico di Catanzaro (intorno alle ore 16,30 circa) dove accenderanno il simbolo della manifestazione (una torta raffigurante il logo dell’evento, formata dalle miniature dei principali monumenti cittadini). Seguirà quindi la lettura del Bando di apertura ed il giuramento di fedeltà alla città da parte di tutti coloro che in quel momento si troveranno sulla terrazza. La giornata inaugurale sarà chiusa dallo spettacolo del Gruppo Storico Città di Catanzaro, formato da Musici, Sbandieratori, Militi e Figuranti.

Domenica 7 Novembre la giornata inizierà alle ore 10 davanti la statua del cavatore, con le visite guidate curate dalle guide turistiche dell’associazione “Cillene”. Chi volesse può ancora prenotare uno dei due tour – Visita centro storico oppure – A spasso per i quartieri alla scoperta degli stili Liberty, Coloniale, Eclettico con qualche “tuffo” nel passato, basterà contattare le guide via email, scrivendo all’indirizzo ass.catanzarolmc@gmail.com o per telefono al numero 3338002471

La giornata si concluderà alle ore 18:00 nel rione Samà di Catanzaro presso la Parrocchia di S. Francesco da Paola con la tenera, quanto tragica, storia d’amore tra i giovani nobili catanzaresi riproposta nella stessa zona in cui il 7 Novembre del 1822 il povero Saverio Marincola venne assassinato dai fratelli di Rachele.

Allo scoccare del 199° anniversario da quel tragico giorno, e quindi all’inizio dell’anno che porterà compimento di due secoli della celebre vicenda, l’Associazione Catanzaro è la mia città sottoscriverà la lettera ufficiale indirizzata al Comune di Catanzaro con la richiesta di apposizione di una lapide sul muro esterno di palazzo De’ Nobili ad eterna memoria di quei fatti. Oltre ai relatori vi sarà la partecipazione di lettori, musicisti e figuranti in costumi d’epoca. Si raccomanda, per questo evento, di giungere in anticipo in quanto per rispettare le normative anticovid, al raggiungere della capienza massima, non sarà possibile accedere.