Al via la Cronoscalata del Reventino

manifesto ReventinoDue mesi dopo una Pollino epica, l’ottava tappa di campionato riporta il circus del CIVM alla punta dello stivale per la diciottesima edizione della Cronoscalata del Reventino, la gara in salita lunga 6 km che si correrà sulla strada che da località Magolà di Lamezia Terme porta, affrontando un dislivello medio del 5,48%, 350 metri più in alto a Platania. La manifestazione, risultante il più importante appuntamento motoristico dell’estate calabrese, è organizzata dalle scuderie automobilistiche Racing Team Lamezia e ASD Lamezia Motorsport supportate in toto dall’ Automobile Club di Catanzaro e si conferma ancora una volta, stante la validità tricolore, un valido strumento di promozione turistica per l’intero territorio. L’avvenuta chiusura delle iscrizioni conferma la presenza di Simone Faggioli vincitore domenica scorsa della nona tappa dell’Europeo in Germania, del diretto avversario Christian Merli e di tutti quegli assi del volante che non mancheranno di entusiasmare quanti assisteranno, tra i tornanti del Monte Reventino, ad una classica che punta per consensi, valenza tecnica e meticolosità organizzativa, al CEM. Designato direttore di gara Roberto Bufalino che unitamente all’aggiunto Paolo Roselli e armato di 90 commissari di percorso, numerose postazioni radio e svariati mezzi di soccorso, vigilerà sulla buona riuscita della manifestazione. Saranno le consuete verifiche di venerdì 5 ad aprire una tre giorni che passando per le prove ufficiali di sabato 6, giungerà allo Start ufficiale di domenica 7 alle 09:30. Torna la velocità vera ed i suoi protagonisti sulle alture di Lamezia che per l’occasione diverranno ancora una volta insolito teatro naturale del festival dei motori e delle grandi sfide.

Massimiliano Giorla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.