Allarme uova fresche richiamate per contaminazione microbiologica da Salmonella enteritidis. Ecco info e lotti

Il ministero della Salute ha emanato un richiamo attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, per rischio microbiologico.

Ancora volta ad essere incriminati alcuni lotti di uova fresche marchio ‘Pazzaglia’ per una positività a Salmonella enteritidis rilevata a seguito di un campionamento ufficiale sulle feci delle galline ovaiole eseguito da ASUR Area Vasta 2 in data 27/10/2022 (rapporto prova n 85658 del 05/11/2022).

Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 6 uova fresche, grandi L (63-73 g) appartenente ai lotti numero 431001con data di scadenza 22/11/2022 e 441001 con data di scadenza 28/11/2022.

Le uova richiamate sono state prodotte dall’azienda Uova Pazzaglia di Battaglia Luca nello stabilimento attivo di Budrio di Longiano (FC). Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  per precauzione, raccomanda di non consumare le uova con i numeri di lotto segnalati e di riportare le confezioni eventualmente in possesso al punto vendita in cui sono state acquistate.