Allerta Meteo – Sistema di Protezione civile attivato e Sala Operativa regionale in pre-allarme

Dalla serata di oggi 11 novembre un’intensa perturbazione sta interessando la nostra regione. Ad essere colpita sarà soprattutto la fascia ionica, ma anche in quella Tirrenica si potranno verificare fenomeni meteorologici intensi. Sulla base di tali previsioni, fornite dal Centro Funzionale Multirischi dell’Arpacal, è stata diramata l’allerta rossa su Cala 4, 5, 6, 7 e 8 e arancione su Cala 1, 2 e 3 per oggi e domani.

Il Sistema di Protezione civile si è già attivato e la Sala Operativa regionale è in fase di pre-allarme. Si ricorda che la stessa fase operativa deve essere attivata dai sindaci dei comuni interessati. Molti comuni hanno già aperto i Centri operativi comunali.

Inoltre, in questo momento sono in corso riunioni nelle Prefetture di Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia e Crotone al fine di coordinare le attività delle componenti operative della Protezione civile. Ai cittadini, anche loro componente essenziale del sistema, la raccomandazione di adottare i comportamenti di autoprotezione necessari.

Informarsi sull’evolversi della situazione, non mettersi in viaggio se non strettamente necessario se le condizioni meteo non sono favorevoli, non sostare vicino ai corsi d’acqua o in prossimità della riva del mare, evitare, in caso di piogge in corso i sottopassi e gli scantinati, informarsi sui piani di protezione civile locali sono tutte azioni che diminuiscono il rischio di subire conseguenze negative.

La Sala Operativa regionale è in continuo contatto con il Centro Funzionale per monitorare l’ evolvere del fenomeno meteo e diramare, in caso di superamento delle soglie per precipitazioni in corso, messaggi di allertamento ai sindaci dei territori interessati.