Anche a Soverato la “Giornata del mare e della cultura marinara”

Si è svolta anche presso Soverato la “Giornata del mare e della cultura marinara”. L’evento istituito con le modifiche del codice della navigazione da diporto, si prefigge di sviluppare tra gli studenti la consapevolezza del mare come risorsa. A tal riguardo il Comandante dell’Ufficio Circondariale T.V. (CP) Matteo Verrigni e il sig. Renato Alecci, presidente della Lega Navale, hanno incontrato presso l’aula consigliare del Comune di Soverato, che ha patrocinato l’evento, i ragazzi della scuola primaria dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Soverato.

Nel corso della giornata, oltre a trasmettere ai giovani spettatori le nozioni alla base della vita marinara e le esperienze legate alle attività di soccorso in mare in chiave di raccomandazioni volte all’andar mare in maniera consapevole e sicura, è stato promossa l’attività di comunicazione e sensibilizzazione del Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto, denominata #PlasticfreeGC, spiegando ai ragazzi i gravi danni procurati dalle plastiche all’ambiente marino e fornendo indicazioni volte alla riduzione dell’utilizzo di tali materiali nella vita di tutti i giorni.

Nei prossimi giorni verranno organizzati ulteriori momenti d’incontro con gli istituti scolastici su questo tema che si ritiene di primaria importanza nelle attività di comunicazione svolte dal Corpo.