Ancora fiamme a San Ferdinando. Incendio nella tendopoli, un migrante morto

A pochi giorni dal trasferimento dei migranti dalla vergognosa baraccopoli di San Ferdinando alla nuova tendopoli, si registra un nuovo incendio, e purtroppo un’altra vittima che ancora però non è stata identificata.

Il rogo si è verificato alle prime luci di oggi ed ha provocato la morte di una persona. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco e sono arrivati anche poliziotti e carabinieri, in particolare per tenere sotto controllo gli animi delle decine di migranti ospiti delle struttura.

Tutto questo a pochi giorni dallo smantellamento della baraccopoli dove in meno di un anno sono morte tre persone in altrettanti incendi: Becky Moses, Surawa Jaithè, Ba Moussa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.