Anna Caneva la nuova centrale del Volley Soverato

Nuovo arrivo in casa Volley Soverato. Ha firmato la centrale Anna Caneva, ex Omag San Giovanni Marignano. La nuova atleta del Soverato, alta 186 cm, nata a Marostica nel 1992, ha deciso con grande entusiasmo di sottoscrivere il progetto del presidente Matozzo e della sua società, una trattativa non semplice con l’ex giocatrice della Omag appetita anche da altri club. Caneva, inoltre, ritroverà a Soverato anche il libero Gibertini sua compagna di squadra nell’ ultima stagiona disputate in Emilia Romagna.

Per lei esperienza anche a Chieri in A2 e prima a Montichiari nella massima serie mentre nella stagione 2012/2013 a San Vito dei Normanni.

Dopo la riconferma al centro della Riparbelli, dunque, coach Napolitano può contare sull’apporto di una giocatrice importante, l’atleta vicentina si trova adesso in vacanza e contattata telefonicamente si è dichiarata molto convinta della sua scelta: ”Arrivo a Soverato dopo due stagioni a San Giovanni Marignano dove ho disputato una finale play off e vinto una coppa Italia; ho tanta voglia di fare bene e raggiungere soddisfazioni personali e di squadra con le mie nuove compagne e società. Per me sarà una stagione importane, dove vorrò riscattarmi dopo un anno non molto brillante e, per questo, ringrazio il Volley Soverato nella persona del presidente Matozzo per avermi dato questa grossa opportunità. Porterò la mia esperienza e la mia grande voglia di giocare in un campionato lungo e difficile. Ringrazio tutti per la fiducia e, a Soverato, sono molto contenta di ritrovare “Gibbi” (Gibertini), dopo aver appena concluso la stagione insieme anche come coppia nel riscaldamento. Ho sempre sentito parlare bene della società e anche del coach Napolitano; d’altronde, nell’ultimo campionato il Soverato ha fatto molto bene contro ogni previsione e questo è certamente merito di tutti gli addetti ai lavori. Adesso mi godrò le vacanze e con l’occasione saluto tutti i tifosi del Soverato invitandoli a seguirci sempre”. Sarà questa sicuramente una settimana importante in tema di mercato con altre trattative in via di definizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.