Anziano calabrese scomparso a Roma, iniziate le ricerche

Da due giorni non si hanno notizie di Pietro Aloise, 69 anni, originario di Morano Calabro (Cosenza), dove risiede con la moglie Annunziata Romano. L’appello arriva direttamente dal municipio di Morano.

“L’uomo, con seri problemi di salute, diabetico e malato di Alzheimer – si legge in una nota – e’ scomparso a Roma, dove si era recato per essere sottoposto a visite mediche. L’ultimo contatto con i familiari risale alle 18.30 di domenica 20 maggio scorso, in Via Cola Di Rienzo, vicino la torrefazione Castroni. Il fatto e’ stato denunciato ai Carabinieri della capitale”.

Aloise e’ alto 1,63 m, pesa 75 kg, corporatura media, capelli bianchi, corti e stempiati. Al momento della scomparsa non aveva documenti addosso e indossava un pantalone di cotone blu, camicia azzurra, maglione rosso, giacca blu e scarpe ortopediche nere. Chiunque lo avvistasse e’ pregato di avvertire il 112 o chiamare la moglie al numero di cellulare 3490622572.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.