Appello del “Centro Studi Antonello Gagini” di Soverato

Il “Centro Studi Antonello Gagini” invita tutte le associazioni ed ai club service del territorio a partecipare alla realizzazione una mostra fotografica delle opere gaginiane calabresi con in primo piano la Pietà (1521), custodita nella chiesa Maria SS Addolorata di Soverato Superiore.

La riunione pubblica è stata fissata per giovedì 6 febbraio alle ore 18.00 proprio ai piedi della scultura marmorea, in cui verrà presentato il progetto, che vede raccolte una ventine di opere, dislocate su e giù per la Calabria .

Il filo conduttore del percorso artistico sarà la bellezza, che permetterà di conoscere l’arte del Gagini. La location scelta per l’ allestimento del vernissage è l’antico palazzo Alcaro su Corso Umberto I, e si pensa di inaugurare la mostra nel mese di aprile. Non è escluso che successivamente la collezione fotografica, i cui scatti saranno di Ernesto Sestito, venga allestita in estate all’esterno per renderla ancora più accessibile.

“E’ importante la partecipazione di tutte le parti sociali- ha detto la presidente dell’associazione Maria Anita Chiefari- per promuovere il nostro capolavoro, il cui quinto centenario dovrà essere celebrato degnamente”. Tale iniziativa del Centro Studi rientra nel secondo anno della programmazione del quinto centenario della Pietà (1521-2021).