Arrestati due giovani per spaccio di eroina

Sono stati arrestati dalla squadra mobile di Catanzaro due giovani catanzaresi per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. V. L., di 30 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti in materia di stupefacenti e furto aggravato e P. M., di 29 anni, anche lui con precedenti per stupefacenti e attualmente posto agli obblighi della Sorveglianza Speciale. La posizione di quest’ultimo è risultata ulteriormente aggravata in quanto non solo stava violando la misura di prevenzione a cui sottoposto ma si trovava alla guida dell’autovettura con la patente sospesa.

Il personale della Polizia di Stato ha infatti notato che i due uomini, dall’interno di una Fiat Panda, nei pressi di un Bar Tabacchi, cedevano ad una donna due dosi di stupefacente del tipo eroina per un peso complessivo di 0,88 grammi e per un prezzo in denaro pari a 90,00 euro.

Da successivi controlli estesi anche all’ interno dell’ auto sulla quale viaggiavano, sono stati trovate, già pronte per lo smercio, 7 dosi di stupefacente del tipo eroina per un peso complessivo di 3,10 grammi, inoltre il V.L. veniva trovato in possesso della somma di 460,00 euro.

Dopo le formalità di rito i giovani rei sono stati sottoposti al regime della custodia cautelare in carcere presso la Casa Circondariale di Catanzaro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la donna in quanto assuntrice di sostanze stupefacenti è stata segnalata al Nucleo Operativo Tossico Dipendenza della locale Prefettura. Tutto lo stupefacente e la somma in denaro sono stati sequestrati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.