Arrestato il latitante Rosario Pugliese, era scampato alla cattura durante la maxi-operazione “Rinascita-Scott”

Era scampato alla cattura durante la maxi-operazione “Rinascita-Scott” portata a termine dai Carabinieri il 19 dicembre 2019 – con il coordinamento della DDA di Catanzaro diretta dal procuratore Nicola Gratteri – ma questa notte è stato catturato. Si tratta del latitante Rosario Pugliese, detto Saro Cassarola, esponente di spicco dell’omonima cosca di ‘ndrangheta del Vibonese.

Alle 10:45 è prevista una conferenza stampa del procuratore Gratteri al comando provinciale dei Carabinieri di Vibo Valentia, alla quale saranno resi i dettagli dell’arresto.