Assenteismo, rinviati a giudizio 17 medici e infermieri in servizio nel distretto sanitario di Serra San Bruno

Il gup del Tribunale di Vibo Valentia, Marina Russo, ha rinviato a giudizio 17 fra medici e infermieri in servizio nel distretto sanitario di Serra San Bruno, nel Vibonese, ed accusati di essersi assentati ingiustificatamente dal posto di lavoro.

I reati ipotizzati – a vario titolo – sono quelli di truffa aggravata e continuata e false attestazioni di prestazioni lavorative. Le contestazioni coprono un arco temporale che va da gennaio ad aprile 2019.

L’inchiesta è stata condotta sul “campo” dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno con il coordinamento della Procura di Vibo Valentia. L’inizio del processo è stato fissato per il 27 aprile.