Attivato a Soverato un “Punto di Ascolto Demenza”

“È una bella soddisfazione aver attivato all’interno del Comune della nostra Città il PUNTO DI ASCOLTO DEMENZA”.

“Grazie al prezioso contributo delle associazioni RA.GI. e Associazione per le Demenze ed alla Coperativa CO.R.I.S.S., oggi possiamo offrire alle persone con DEMENZA ed ai loro familiari, una consulenza ed un valido supporto per mezzo di Educatori, Pscicoterapeuti e OSS”.

“Si tratta di una patologia che purtroppo colpisce una fetta importante della popolazione, non solo anziana, ed infatti in Italia si stimano oltre 1 milione di casi di cui 600.000 di Alzheimer”.

“E’ fondamentale intervenire precocemente per limitare il progredire della malattia e quindi inviamo tutte le persone che, direttamente o indirettamente, hanno bisogno di essere aiutate di presentarsi in Comune al PRIMO PIANO ogni MARTEDI dalle ore 9:30 alle ore 11:30.
In questi casi NON ESSERE SOLI può giocare un ruolo determinante.
Anche questo significa essere COMUNITÀ” !!. Lo comunica in un post su Facebook il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci.