Auto investe cinghiali sull’A26, due morti e un ferito

L’auto ha investito due cinghiali che attraversavano la carreggiata. Il bilancio dell’incidente è tragico: due persone morte e una è rimasta ferita. È accaduto nella notte, alle 3 e 40, sull’autostrada A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, dopo il casello di Biandrate, nel tratto compreso tra l’allacciamento con la A4 Torino-Trieste e Ghemme.

Il conducente si è visto comparire davanti due cinghiali di grossa taglia e non ha potuto evitarli: la vettura è finita fuori strada e il passeggero (39 anni) che era seduto dietro è stato sbalzato fuori dall’abitacolo, morendo sul colpo.

Uguale sorte per il trasportato sul sedile a fianco del conducente, un 32 enne. Il conducente è stato invece trasportato in codice giallo all’ospedale di Novara.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari, i Vigili del fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 1 Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia.