Aveva in casa più di 800 grammi di marijuana, 26enne arrestato

Nascondeva in casa più di 800 grammi di marijuana. Un ventiseienne incensurato, è stato arrestato e posto ai domiciliari a Tropea dagli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia, in collaborazione con i colleghi del locale posto di polizia, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito di una perquisizione domiciliare, condotta con il supporto di un’unità cinofila, l’uomo è stato trovato in possesso della droga suddivisa in diversi involucri di cellophane, plastica e alluminio assieme ad bilancino e altro materiale utile per il confezionamento.

L’attività è stata condotta nell’ambito di una serie di servizi, finalizzati al contrasto e alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, coordinati dalla Procura di Vibo Valentia.