Badolato – Anche l’A.Op.T. “Riviera e Borghi degli Angeli” presente alla BIT di Milano

image (6)Continua incessantemente il lavoro della nostra Rete turistica in termini di promozione, marketing ed incentivazione dei flussi turistici verso il territorio del basso ionio catanzarese. Abbiamo incontrato diversi buyers/tour operator/agenti di viaggio (italiani e stranieri) ai quali abbiamo illustrato la nostra offerta turistica “SLOW” intrisa di natura, mare, cultura, storia, bellezze paesaggistiche ed artistiche, enogastronomia, antiche tradizioni. Un’offerta turistica che si sostanzia sull’idea di una vacanza d’altri tempi, dolce e lenta, capace di offrire al turista/visitatore l’opportunità di vivere e godersi appieno i luoghi.
Alla BIT 2016, – ed in vista anche delle altre fiere turistiche in programma per i prossimi mesi, – abbiamo portato delle proposte strutturate con dei pacchetti vacanza per la stagione 2016, a partire dalla prossima Pasqua e per finire al prossimo autunno, passando logicamente dall’Estate e dalle offerte specifiche per le “Vacanze al Mare”.
foto area_spiaggia_mare_badolatoSi tratta di una lavoro volto a consolidare il nostro brand e a far conoscere sempre più il nostro territorio, meno in voga e diverso ed alternativo da quello più commerciale e di massa della costa tirrenica calabrese. Un lavoro promozionale che punta a valorizzare al meglio i punti di forza del nostro tratto di costa ionica con le sue bellezze, ricchezze e potenzialità turistiche. Crediamo fortemente in questo progetto ed ecco perché stiamo insistendo su più fronti, da oltre un anno ormai, provando ad intercettare soprattutto turisti e visitatori stranieri, con l’obiettivo di allungare la stagione turistica oltre il solito ridotto mese d’estate.
Noi ci siamo e continueremo ad andare avanti. Serve però una risposta diversa da parte del governo nazionale, dell’Ente regionale e delle amministrazioni comunali, che devono guardare con un’ottica diversa alla Calabria e soprattutto alla Ionica e alla nostra zona, investendo: in trasporti ed in maggiori e più efficienti collegamenti aerei; nel miglioramento di infrastrutture e strutture e dei tanti servizi pubblici essenziali.
badolato borgo_dal convento degli angeliServe lavorare ad un “progetto Calabria” diverso, migliorando strumenti e metodi regionali di promozione e vendita dei prodotti turistici di tutte le zone calabresi, con le sue variegate peculiarità e con quelle diversità da pensare come valore aggiunto. Un “progetto” con un’anima ed una prospettiva di ampio respiro, che sappiano trasformare concretamente il turismo in una grossa risorsa economica regionale di valore.
“Riviera e Borghi degli Angeli” ha lanciato, nelle scorse settimane, dei pacchetti vacanza con delle offerte speciali per la Pasqua 2016 ed è al lavoro, di concerto con le Confraternite Religiose e con la Pro-Loco, per la realizzazione di una campagna promozionale regionale della Settimana Santa badolatese. In tal senso si è già presentata una scheda progettuale al Comune di Badolato, coinvolgendo così l’Istituzione locale in questa importante iniziativa che punta a promuovere le importanti tradizioni popolari religiose della nostra cittadina in Calabria, con l’obiettivo di provare a “muovere” anche un pò di turismo regionale soprattutto verso l’antico borgo medievale di Badolato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.